La vendetta del bandito – M. Piazza, P. Boiocchi

Ecco il nuovo romance storico dell’emozionante serie

firmata da Michela Piazza e Pamela Boiocchi

Sinossi:

Bretagna, 1742

“Ora è mia.”
Un biglietto infilzato nel letto con un pugnale, unica traccia di un rapimento.
L’Ankou, il famigerato contrabbandiere, ha catturato l’ingenua Elspet e ha in serbo per lei un’opera di seduzione lenta e inesorabile, un gioco eccitante, pericoloso e irresistibile.
Ma cosa può aver spinto un criminale simile a catturare una fanciulla dolce e sognatrice?
Fergus non riesce a smettere di domandarselo, mentre insegue la sorella conscio di avere a disposizione solo una manciata di ore per salvarla.
Tra antichi segreti e nuovi inganni, castelli in rovina e scogliere battute dal vento, una corsa contro il tempo la cui posta in gioco sono i cuori dei protagonisti.
Due storie d’amore ricche di passione, un’avventura costellata di tradimenti, vendetta e redenzione.

 

 

 

 

                                   

 

Le autrici:

 

Pamela e Michela hanno pubblicato singolarmente due saghe sui pirati (La maledizione di Blackbeard e La donna pirata) e insieme hanno scritto i chick lit della serie Amori al peperoncino, l’erotico Il mio lato proibito e i romance storici Il riscatto del pirata e La conquista dell’indiano.

Nonostante vivano una alle Canarie e una sul Lago Maggiore, restano unite da una pazza amicizia e dal potere dei sogni.

 

 

 

Sweet Love (Sweet Trilogy Vol. 2) – Maddalena Cafaro

Sinossi:

A volte il destino si diverte. A volte stravolge la nostra vita, a volte non sappiamo quanto abbiamo bisogno di quel cambiamento finché non arriva.
April Trevisan ama la sua vita così com’è. Ama la sua famiglia, ma più di tutto ama il suo lavoro. Markus Wagner è un interior designer dal fascino indiscusso, con un viso da bravo ragazzo e tatuaggi da bad boy.
Un pomeriggio di fine agosto può cambiare le loro vite? Può scatenare una passione che rischierà di consumarli?
L’amore a 360° gradi, la famiglia, la passione, il desiderio incontrollabile.
Sweet Love, perché l’amore è la magia più potente al mondo.

Genere: romance
Pagine: 216
Prezzo: 1,99 €

 

 

 

                                 

Biografia:

Maddalena Cafaro è un’autrice di romance e dark fantasy, nata e cresciuta a Battipaglia, e trasferita in Lombardia per amore.
Sposata e mamma di  due bambini meravigliosi, dedica il tempo libero a loro e alle storie che la fantasia le suggerisce.
Collabora con il blog Babette Brown Legge per Voi nel quale recensisce libri e intervista autori sia italiani sia stranieri.

 

 

Segui l’autrice:

Pagina Facebook  Sito Web

 

Odio e Amore – Doriana Torelli

 

Sinossi:

Questa è la storia di un amore travagliato. Lei Helen, 22 anni, studentessa modello, con un passato tormentato alle spalle, decide di abbandonare il suo paese d’origine per trasferirsi all’università in un’altra città. Lui Manuel, 28 anni, ex ragazzo di Helen, con tanti segreti alle spalle, non riesce a dimenticare il suo grande amore e decide di raggiungerlo abbandonando tutto e tutti. Perché questo è un amore oltre i tempi, oltre le distanze e oltre le difficoltà. Tanti saranno i colpi di scena. Tra passato, presente e futuro. Riusciranno i nostri protagonisti a tirar fuori i rispettivi scheletri e viversi un futuro sereno?

Titolo: Odio e Amore
Autore: Doriana Torelli
Editore: Lettere Animate
Genere: Romance
Data Pubblicazione: 26 Febbraio 2017
N. Pagine: 289
Prezzo ebook: 2,99 €
Prezzo Cartaceo: 15,00€
Disponibile: In tutti gli store on-line

 

 

 

 

 

 

                                       

 

Biografia:

Doriana Torelli nasce in un piccolo paese della murgia barese. Sposata con una bimba. All’età di 22 anni ha sradicato le sue origini e ha seguito il suo grande amore in Alto Adige dove attualmente vive. La sua passione per i libri nasce e matura dopo il clamoroso successo di Cinquanta sfumature. Decide così di avventurarsi nel campo della scrittura creando una pagina facebook ODIO E AMORE da cui prenderà il nome il suo primo romanzo. Inizialmente parte una pubblicazione a capitoli, poi interrotta per questioni personali. Ed ora eccola qui a distanza di due anni a riprendere in mano il suo sogno. Pubblicare un vero libro. Attualmente è in fase di pubblicazione del suo secondo romanzo, primo de La trilogia delle verità, dal titolo Avrei voluto averti veramente.

 

L’inganno del cuore – Ledra

 

Sinossi:

L’amore ha da sempre spaventato i fratelli Bacigalupi e Gordiano è il più restio ad aprire il suo cuore. Quando meno se lo aspetta, però, riceve una proposta che non può rifiutare: deve sedurre la figlia di un imprenditore in cambio della realizzazione di un sogno. Che sforzo potrà mai essere per uno come lui, abituato a usare le donne e a non legarsi mai, sposarne una per affari? Eppure Clelia è diversa. La maestra di Yoga, dai gusti nel vestire più orrendi che esistano, lo affascina e attrae come nessuna. Lei sorride e lui reagisce come uno sciocco, lei lo adula e lui si ritrova a gongolare. Qualcosa non sta andando come nei suoi piani e il sentimento bussa alla porta del suo cuore sterile ormai chiuso. A peggiorare la situazione c’è anche il coinvolgimento di suo padre, l’uomo più serio e lontano dall’emotività che lui abbia mai conosciuto, con la buffa zia di Clelia, Annelisa. Non gli rimane che una scelta, quella di scappare. Ma sarà abbastanza veloce per non farsi accalappiare da lei? Oppure è ormai troppo tardi?

Il secondo romanzo della serie Bacigalupi, i bei fratelli che fanno sorridere e sospirare con le loro avventure sentimentali.

Autore: Ledra
Titolo: L’inganno del cuore (Serie I Bacigalupi – Vol 2)
Pagine: 200
Genere: F/M – Romance
Editore: Self-published
Formato: ebook e cartaceo
Uscita: 1 marzo
Prezzo: 2,99 €
Dove acquistarlo: Amazon, Amazon Kindle Unlimited

                                 

Biografia:

Con Delos Digital ha pubblicato il racconto Il Ladro per la collana Senza Sfumature, l’antologia I colori dell’eros nella collana Odissea Digital e L’abete perfetto e Il bigamo per la collana Passioni romantiche.
Con Alcheringa edizioni è uscito sia in cartaceo che in ebook Foulard e… vecchi merletti.
Nella Dreams collection è contenuto Strage di cuori, crossover della serie I Piloti di cui Puzzle di cuori è il primo volume.
Un regalo speciale è una novella crossover tra le due serie dell’autrice.
Con lo pseudonimo Ledra Loi ha scritto, a quattro mani, Il cielo è sempre più rosa collana Youfeel Rizzoli. Alcuni suoi racconti sono comparsi in riviste, antologie e blog.

Pagina Autore FB

 

A un passo da noi – Antonietta Agostini

 

Sinossi:

15967426_10208178742002353_1783611855_oDov’è la felicità?
Meta tanto ambita ma che a volte sembra così distante. E quando il bivio di fronte a te non ha cartelli con le indicazioni del percorso da seguire, fermati e respira. Ed è così per Chiara decisa ad andare avanti, a voltare pagina e lasciarsi indietro quel capitolo doloroso della sua vita che la vedeva legata a un amore a metà. Nonostante i suoi sforzi qualcosa la trascina ancora nel passato che la tormenta. Piena di rimorsi e paure cerca di fuggire al suo passato e ai suoi sbagli.
Ma più fugge e più viene spinta dalla vita stessa verso l’unico uomo che l’abbia mai amata.
E se adesso non ci fosse più spazio per lei nell’esistenza di Gabriele?
Spezzata da un amore a metà cercherà la strada per trovare quella felicità che continuamente le scivola via tra le mani come sabbia. A volte, accecati da un amore che sembra perfetto, non riusciamo a scorgere quale sia la strada da seguire sull’autostrada della vita.

Il seguito tanto atteso di Amori a metà

Titolo: A un passo da noi
Autrice: Antonietta Agostini
Pagine: 153
Genere: contemporary romance
Editore: Self publishing
Data d’uscita: ebook: 13 Gennaio 2017

La Duologia:
1. Amori a metà – 19 Dicembre 2014 (Butterfly Edizioni
2. A un passo da noi – 6 Gennaio 2017 (Self publishing)

 

frame4

«Tu sei stato con quella!» Oddio, perché l’ho detto ancora?
Lui indietreggia di un passo e mi guarda serio.
«Allora non hai capito proprio un tubo», dice in un sussurro.
«Spiegamelo allora», di cosa stiamo parlando? Mi sono persa nei suoi occhi e sono annegata nella tempesta di emozioni che sto provando in questo momento.
«Io non voglio più nessuna donna.»
Mi scappa una risata isterica, e lui mi fulmina con lo sguardo.
«Che c’è da ridere?»
«Tu lo sai che non è vero. Non saresti mai stato con quella se fosse vero.»
«Sei di coccio, porca miseria!» Sì allontana un po’, e torna subito alla carica, ma questa volta accorcia le distanze e mi afferra per la vita, schiacciandomi contro il suo torace.
«Sei gelosa?» Domanda serio.
Sì, sì e ancora si…sono gelosa, lo sono da morire. Non posso farci nulla.
«No», lo allontano, ma lui stringe di più la presa.
«A me sembra proprio di sì.»
Guarda con insistenza le mie labbra. Io invece, cerco come una disperata i suoi occhi.
«Ti ho detto di no», ripeto sperando di sembrare convincente.
«Okay, ho fatto l’amore con lei.»
Una pugnalata avrebbe fatto meno male. La mia mano si muove da sola, spinta dalla rabbia e dalla delusione, colpendolo dritto in faccia con forza.
Lui mi stringe ancora di più, senza reagire al mio gesto. Senza dire nulla. Il suo viso è arrossato ed io mi sento subito in colpa. Non so neanche perché l’ho schiaffeggiato, in fondo lui è libero di fare quello che vuole, non è più mio, e io non sono più sua.
Ora sono io a fissare la sua bocca. E vorrei anche poterla sfiorare con la mia. Ma è lui a farlo per primo sorprendendomi.

frame4

 

                                     

 

Come in primavera – Lucia Cantoni

Buongiorno a tutti e ben ritrovati, iniziamo l’anno nuovo con la segnalazione del nuovo romanzo di Lucia Cantoni:

15879293_10211439380163839_2055695453_n

 

Sinossi:

15871183_10211439392004135_1864763034_n

La vita di Lizzie sembra uscita dalle dolci pagine di un romanzo rosa. La sua piccola, perfetta, esistenza si divide tra il lavoro che ama e che ha sempre sognato sin da bambina e Brady, il suo ragazzo dai tempi del liceo, un ex giocatore di football divenuto pilota di un’importante compagnia aerea. Un ultimo pezzettino del suo cuore è occupato da Danny, il suo migliore amico, la persona di cui si fidi di più al mondo…
Eppure Brady adora i lamponi e, come le diceva spesso la nonna, “per quanto sia dolce e delicato il loro gusto, chi ti regala dei lamponi ha qualcosa da farsi perdonare… hanno un unico significato ed è quello del rimorso”. Infatti i problemi non tardano ad arrivare e proprio durante il giorno del matrimonio, Lizzie sente tremare la terra sotto i propri piedi, la vita che ha sempre conosciuto sino a quel momento si sgretola, rivelando il suo doloroso e reale volto: il suo fidanzato non è chi dice di essere e la cerimonia salta… tuttavia Danny, l’unica vera certezza della sua vita è ancora al suo fianco, con una promessa d’amore che sarà difficile rifiutare. Accompagnata dal magico linguaggio dei fiori, riuscirà Lizzie a riaprirsi alla vita e a sbocciare con rinnovato vigore, come un mughetto baciato dalla primavera?

Autore: Lucia Cantoni
Editore: Self pubblishing
Uscita: 15 gennaio 2017
Prezzo ebook: € 0,99
Disponibile anche in cartaceo
Genere: rosa

frame4

Percorse la sua schiena con le dita, tastandone i muscoli sodi, poi si mise seduta sfiorando con i polpastrelli il tatuaggio dell’infinito impresso sulla sua spalla.
«Fai l’amore con me…» sussurrò appena, liberandosi del peso di tutti gli inutili pensieri che l’avevano assillata sino a quel momento.

frame4

«Danny, resta qui» borbottò la ragazza con la voce impastata dal sonno «non faccio mai incubi quando mi sei vicino.»
«Va bene, non vado da nessuna parte.» le sussurrò arrendevole. Non era mai stato capace di negarle nulla.

frame4

                                      

Biografia:

25242090_s

Lucia Cantoni vive a Gattinara, piccolo centro del Piemonte in provincia di Vercelli. Dopo aver ottenuto la maturità classica, si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Vercelli laureandosi in “Filosofia e Comunicazione”. Attualmente è iscritta al corso di laurea magistrale in Scienze Storiche all’Università Statale di Milano. Innamorata della lettura, predilige il genere Romance e lo Storico. Da sempre amante della scrittura, ha pubblicato i suoi primi scritti sul web, tramite il sito Efp Fanfiction. Ha un amore viscerale per la Storia in tutte le sue forme e per le grandi figure del passato. Attraverso i suoi scritti esprime la sua indole romantica e sognatrice.

Il sussurro del lago – Alessia Litta

Sinossi:

15139365_1138101982904197_588703271_n

Manon lavora in una libreria di Lione e vive in un piccolo appartamento.
Raoul è un ex campione di rally e vive nella villetta di fronte. Quella che Manon desidera.
I due si spiano di continuo. Lei pensa che lui sia arrogante e presuntuoso. Lui che lei sia eccentrica e fuori di testa.
Eppure, quando sua madre lo invita sul lago di Annecy per l’inaugurazione del loro hotel, la Vigilia di Natale, Raoul non ci pensa due volte a proporre a Manon un accordo: se lei lo accompagnerà fingendosi la sua fidanzata, lui le cederà la villetta.
Manon accetta.
E sul lago di Annecy, tra paesaggi da cartolina, romantiche gite sotto le stelle e una sorpresa di Natale da togliere il fiato, Manon impara finalmente a conoscere le mille sfaccettature dell’uomo che l’ha condotta fin lì. Il cuore comincia a battere più forte, l’amore bussa alla porta.
Ma ogni fiaba ha il suo lato oscuro. E presto Manon dovrà confrontarsi con il vero motivo per cui Raoul l’ha voluta con sé.

 

Titolo: Il Sussurro del Lago
Autore: Alessia Litta
Genere: romance
Prezzo ebook: 0,99€
Data di pubblicazione: 21 novembre 2016
Cartaceo: di prossima pubblicazione

 

frame4

«Tutto bene?»
La voce la fece trasalire. Raoul era appoggiato allo stipite della porta, le braccia incrociate sul petto.
«Sì, sì, certo.»
Lui entrò. «Perché sei fuggita in quel modo, allora?»
«Stavate parlando di argomenti privati, non mi sembrava carino stare lì ad ascoltare.»
Raoul non disse niente, e lei si concentrò sulla ricerca del barattolo del caffè. Ma poteva percepire la sua presenza alle spalle, avvertire il calore che il suo corpo sprigionava.
«Molto sensibile da parte tua.»
E la sua voce le arrivò come un sussurro all’orecchio.
Fece per voltarsi e ribattere, e si ritrovò intrappolata fra le sue braccia. Lui era ad appena pochi centimetri dietro di lei, le mani appoggiate sul banco della cucina. Non la stava toccando, nemmeno sfiorando, eppure, in qualche modo, era come se lo stesse facendo.
Girò il viso per trovare due lame di smeraldo che la guardavano divertite, e sentì un calore bruciante salirle al viso. Si irrigidì.
«Rilassati» mormorò allora lui, chinandosi per spegnere la luce. «E guarda davanti a te.»
Con le gambe di gelatina e il cuore che batteva contro il petto, Manon si voltò. Oltre la finestra, il cielo era un manto nero tempestato di stelle che sembravano cadere come una pioggia su di loro, tanto parevano vicine. Rimase senza fiato.
Alle sue spalle Raoul restava in silenzio, il suo respiro sul collo, le sue labbra che le sfioravano l’orecchio.
«E non è che l’inizio.»

frame4

 

                                       

Biografia:

25242090_s

Alessia Litta nasce a Roma. Dopo gli studi liceali, lavora come web designer e in seguito come documentalista presso l’Agenzia Spaziale Europea. Nel 2006 si trasferisce in Germania e alla fine del 2008 nel sud della Francia, dove vive tuttora.
Ha pubblicato il racconto Zaira inserito nell’antologia Lupus in Fabula (Priuli & Verlucca), il romanzo urban fantasy Vite sospese (Triskell Edizioni) e il mistery Vento di Kornog (self published).

Segui Alessia Litta:

Pagina Facebook
Twitter: @_Diaphane_

Tutto il tempo del mondo (A Time for Love Trilogy Vol. 1) – Sara Purpura

In preordine su Amazon
il nuovo romanzo di Sara Purpura
disponibile su Amazon dal 31 ottobre

Sinossi:

14697209_519288428277560_227258108_o

San Diego. California.
Quando Desmond Ward viene dato in affido ai Kerper, non riesce a nascondere la sua rabbia. È l’ennesimo tentativo da parte del sistema di trovargli una casa e sa che presto, memore delle volte precedenti, verrà rimandato al mittente come un pacco non gradito. Tuttavia, abitare con quella famiglia facoltosa potrebbe significare diventare un giocatore professionista di football, ma la sua voglia di riscatto si scontra con l’attrazione per Anais Kerper, colei che con molta probabilità diventerà sua sorella.
Anais lo calma, gli fa sentire di meritare qualcosa, di essere giusto e per la prima volta amato. Des, invece, sembra essere l’unico a capirla veramente. Non importa se le sta vicino mentre riversa l’anima sul fondo di un WC, o mentre finge che la sua vita sia perfetta, dopo essersi tagliata perché non lo è affatto. Lui la guarda, vedendola davvero, ed è quello a cui Anais si aggrappa per combattere il dolore.
Per loro è proibito volersi, lo sanno entrambi, eppure si cercano, si scontrano per poi capire di essere affini e sentirsi pericolosamente vicini.
Riusciranno due anime sole a guardare oltre se stesse?
Due ragazzi feriti impareranno che non c’è vincolo in grado di impedire a un altro di diventare indelebile.
Non ci sono muri oltre i quali nascondersi, se il cuore suona un battito nuovo. Basta solo ascoltarlo e convincersi di meritarlo.

Serie: A Time for Love Trilogy #1
Genere: New Adult
Autore: Sara Purpura
Prezzo: € 1,99

14689252_519286878277715_1277326794_o

 

 

14647337_519286908277712_1013214291_o

 

Della stessa autrice:

Profumo di zagara
Il dono della felicità
Come il sole di notte
Oltre il buio -Buio & Luce Trilogy vol.1-
La mia luce sei tu –Buio & Luce Trilogy vol.2-
Le ombre del cuore –Buio & Luce Trilogy vol.3-

 

Il riscatto del pirata – M. Piazza, P. Boiocchi

Sinossi:

14037511_10210334686627937_546448176_o

Pur di liberare il padre dalle grinfie del temibile pirata Tiago il Poeta, Alexandra e Rose sono disposte a stringere un patto con il diavolo e ad assoldare il capitano Liam il Rosso.
Sanno che i due uomini un tempo navigavano nella stessa ciurma e sono sicure che Liam saprà aiutarle a pagare il riscatto e a liberare il genitore. Quello che però ignorano è che i due pirati sono ora mortali nemici…
Riusciranno le sorelle a riunire la famiglia?
E, soprattutto, saranno capaci di proteggere il proprio cuore?
Lasciatevi incantare da un romance che ha il sapore della Storia, da un’avventura ricca d’amore e intrisa di passione.

 

 

 

 

14031117_10210334703308354_294466731_n

Non avrebbe dovuto permettere ad Alexandra di amoreggiare con uno della sua risma. Se fosse stato un uomo migliore, non avrebbe approfittato del momento di smarrimento in cui si trovava, del suo bisogno di conforto e di sicurezza. Ma lui non era che un mascalzone e la voleva… la voleva con un’intensità primordiale e impossibile da combattere.

frame4

14060074_10210334708428482_880329717_o

“Risultate antipatico quando siete così prepotente.”
Il Poeta, di fronte a quella frase così sincera, non riuscì a trattenere una risata: “Mia adorabile bambina, vivo di ruberie e di violenza: essere prepotente è la mia natura.”
Rose scosse la testa, facendo ondeggiare i riccioli biondi: “Vi s14054802_10210334706708439_408514962_nbagliate. Da quello che ho visto, credo che in realtà la vostra natura sia piuttosto diversa.”

La risata di Tiago si spense di colpo e un’ombra oscurò la sua espressione: “Un tempo, forse, sono stato un uomo diverso. Ma qualcuno si è approfittato della poca bontà che c’era nella mia anima, trasformandomi in ciò che sono.”

 

 

                                     

Le autrici:

11911839_10207571501150027_624937396_n

Pamela e Michela hanno pubblicato singolarmente due saghe sui pirati (La maledizione di Blackbeard e La donna pirata) e insieme hanno scritto i chick lit della serie Amori al peperoncino e l’erotico Il mio lato proibito.11911895_10207571515830394_1090281588_n

Nonostante vivano una alle Canarie e una sul Lago Maggiore, restano unite da una pazza amicizia e dal potere dei sogni.

 

 

 

La parola a: Ilenia Bernardini + segnalazione

d40ce3e6-9f95-4ac4-85fd-076ff29207bc

Il primo romanzo di Ilenia Bernardini

Conosciamo oggi Ilenia Bernardini che ci parla di lei

e del suo primo romanzo Ciak e…Amore!

 

Ciao Ilenia e grazie per essere qui con noi! Raccontaci qualcosa di te.
Ciao e grazie a te per questa opportunità! Allora, che dire!? Sono una ragazza di quasi 28 anni, sono nata in riva al mare Adriatico, in quel di Rimini. Da quasi sei anni vivo e lavoro ad Albuzzano, un piccolo paese in provincia di Pavia. Sto insieme a Marco da poco più di 7 anni, due dei quali da marito e moglie. Abbiamo due splendidi bambini pelosi di nome Bea e Pongo. Amo viaggiare, cucinare e soprattutto leggere. Sono lettrice compulsiva dall’età di sette anni, riesco a leggere fino a 30 libri al mese!!

E ora parlaci di Ilenia autrice. Da quanto coltivi questa passione e com’è nata.
Fin dalla scuola elementare, amavo leggere e di conseguenza scrivere, tutto merito della maestra Luana! Scrivevo quelle storie che avrei voluto leggere ma non trovavo, o semplicemente racconti che mi vedevano in vesti di eroina. Dopo tutto avevo 7 o 8 anni!!! Per anni ho tenuto la passione nascosta, più che altro perché sono insicura. Pensavo di non essere in grado, per cui ho sempre evitato. Nell’ultimo anno ho fatto da lettrice beta per qualche altra autrice self, e pian piano cresceva in me la consapevolezza di potercela fare. Una notte ho sognato la trama del mio romanzo, completa di protagonisti, con i caratteri definiti.
La mattina accesi il pc e lasciai andare le mani: in poche ore scrissi tantissimo! Lettera dopo lettera, parola dopo parola mi resi conto di potercela fare. Ho avuto qualche incidente di percorso, la mia insicurezza alimentava le mie paure e questo mi frenava. Ma alla fine ho deciso di lottare per realizzare il mio sogno!

Che tipo di scrittrice sei? Scrivi di getto o sei meticolosa nel progettare trama, scheda dei personaggi ecc…?
Mi piace iniziare senza schemi, senza pensarci troppo: lasciare andare le mani e la fantasia, senza mettermi limiti. Poi arrivo al punto in cui devo ragionare, segnarmi i punti focali della trama e/o dei personaggi, ma direi decisamente che sono una scrittrice di getto, totalmente votata al lieto fine!

I manuali di scrittura, quanto sono utili, secondo te?
Secondo me dipende moltissimo da persona a persona. Per me possono essere utili ma non indispensabili, per un’altra autrice invece possono essere come ossigeno.

Oggi il self publishing sta prendendo sempre più piede, come vedi questo fenomeno?
Da lettrice compulsiva ne sono assolutamente entusiasta, perché significa più libri da leggere! Da autrice sono felice, perché altrimenti non avrei potuto pubblicare il mio libro. Bisogna però imparare a collaborare, senza farci la guerra. Sono convinta che per fare bene in questo campo, bisogna avere pazienza, umiltà e coerenza. E se io posso aiutare un’altra self, che sia con un consiglio o un post di pubblicità, lo faccio, senza pretendere in cambio. Se tutte facessero così, staremmo meglio, invece leggo e vedo autrici self che discriminano altre, vuoi per gelosia, per invidia o cattiveria. Il tutto per una vendita in più e avere la speranza di venir notata da una casa editrice. Mi rammarica molto, a dirla tutta.

E ora diamo spazio alle tue opere! Ti va di presentarcele?
Il mio primo lavoro si intitola Ciak e…Amore!, è un romanzo contemporaneo, fresco, divertente, romantico ma con una punta di erotismo. Parla di Blair, una giovane sceneggiatrice di telefilm, e di Chuck, il giallista più in voga degli ultimi anni. È ambientato nella città del cinema e della televisione, nell’assolata Los Angeles. Blair deve presentare la sua ultima sceneggiatrice al produttore che, dopo aver letto la prima stesura, le impone di lavorare con Chuck. I due litigano ogni secondo, per mascherare l’attrazione che provano l’uno per l’altra. Entrambi sono stati feriti in passato, vogliono proteggere il loro cuore e cercano di lottare contro questa attrazione, ma si sa, al cuor non si comanda.
Quando tutto sembrerà andare per il verso giusto, un uomo affascinante si mette tra Chuck e Blair.
Chuck o Seth? Testa o cuore? Chi sceglierà Blair?
Ho scritto un romanzo ambientato nel mondo dei telefilm perché li adoro, ho inserito citazioni dei miei preferiti. Spero piaccia anche a voi!

Qual è il personaggio uscito dalla tua penna, che ami di più?
Sono totalmente, completamente, follemente innamorata di Chuck e Blair. Per me ormai sono una cosa sola, sono sfrontati, onesti, irriverenti, spiritosi, leali, romantici, creativi. Potrei andare avanti ancora a lungo, ma mi fermo qua! In Chuck e Blair ci sono molte cose di me e mio marito, un rapporto fatto di stima assoluta, fiducia, amore vero. Ma non manca anche la parte giocosa, fatta di battutine, scherzi. Ed è il rapporto che auguro a ogni coppia!

E quello che ti ha dato più grattacapi?
Sicuramente Seth. Scrivere dell’antagonista di Chuck è stata la cosa più difficile di tutte. La storia, il carattere dei personaggi, i posti, tutto è stato relativamente facile, ma Seth no. Modifica dopo modifica, ha preso sembianze umane, prima sembrava un alieno, ve lo giuro!

Hai altri progetti in cantiere?
Sto scrivendo il secondo romanzo, parlerà di due protagonisti che ho amato di più dopo Blair e Chuck! Sono solo alle prime battute, ma sono entusiasta. Non riesco a dormire più di quattro ore a notte, appena metto la testa sul cuscino mi vengono in mente nuove idee.. spero di riuscire a pubblicare per Natale!

Bene, siamo arrivati alla fine, grazie per essere stata con noi. Per salutarci lasciaci uno stralcio di un tuo romanzo e in bocca al lupo per la tua carriere di autrice!
Grazie a te!

“Affare fatto, Sinclair. Finirai per essere ubriaco, ho mille domande da farti! Comincio io, perché sono donna e ho la precedenza. Parlami del tatuaggio: cosa c’è scritto, quando lo hai fatto, perché lo hai fatto. Insomma, fuori i dettagli.”
Prendo un respiro profondo, e sento la solita fitta al petto, come tutte le volte che ci penso.
“C’è una crepa in ogni cosa ma è da lì che entra la luce. È una frase tratta dall’Inno di Leonard Cohen. Me la sono fatta tatuare tre anni fa, una settimana dopo il funerale di mia mamma; è morta quando Anne era incinta delle gemelle, un cancro fulminante, se n’è andata in pochi mesi. Vedi, lei era la mia roccia, il mio tutto; mio padre ci ha abbandonati che io ero nato da poco, Anne aveva solo cinque anni. Mamma era devastata, ma non l’abbiamo mai vista piangere. Ci spronava a non odiare nessuno, papà per primo. Con l’odio non si ottiene niente, non ti fa vivere meglio. Da piccolino credevo di essere un bambino difettoso, più brutto e cattivo degli altri. Altrimenti perché papà mi avrebbe abbandonato? La mamma mi disse che ero perfetto, che non avevo niente in meno rispetto gli altri; papà aveva fatto la sua scelta, non era in grado di essere il padre che ci serviva. Mi fece sentire l’Inno e, a questa frase, mi abbracciò forte; le dissi che era forte come una roccia e che da grande volevo esserlo anche io. Mi disse queste parole ‘Chuck non indurire il tuo cuore, non diventare un blocco di cemento. Ama, vivi, soffri; dai sempre il 100% di te, in qualunque occasione. Sono le difficoltà che ti forgiano e se non le affronti, non apprezzerai fino in fondo le gioie della vita. Ecco cosa vuol dire Cohen con questa frase’.
Quando scoprimmo il suo cancro, la ripeteva sempre; sapeva che la sua malattia sarebbe stata l’ennesima crepa per me e Anne, ma era convinta che sarebbe arrivato qualcosa di grandioso. Dopo il funerale, ho avuto dei giorni difficili, ma le avevo promesso che non sarei crollato, che sarei stato forte anche per Anne e le sue figlie. Andai a fare il tatuaggio nel bel mezzo della notte, era il mio modo di sentire mia mamma sempre con me, sempre al mio fianco.”.
Ho la testa bassa, non ho il coraggio di guardarla; temo di vedere i suoi smeraldi velati dalla pietà, dalla compassione, e non voglio.
“Chuck, guardami, ti prego!”. Due piedini fasciati in calzini con le pecorelle entrano nella mia visuale, è in piedi davanti a me; alzo lo sguardo e non vedo altro che lei, le lacrime che le rigano la faccia. Sto per parlare, per dirle di non piangere per me, ma mi appoggia un dito sulle labbra. “Chuck sto per fare una cosa, ma è più per me che per te, ok? Apri le braccia, appoggiati allo schienale, per favore.”
Annuisco e faccio quello che mi ha detto, la osservo e vedo un timido sorriso che spunta sulle sue labbra.
Si avvicina sempre più, poi mi sale a cavalcioni e si appoggia a me; le sue braccia mi circondano i fianchi, con un dito ripassa i contorni del mio tatuaggio. Appoggia la guancia sul mio petto, vicino al cuore. Voglio stare così per sempre, fermate il tempo. Mi sento a casa.

Sinossi: 

Blair Monroe è una ragazza semplice, dedita al suo lavoro come sceneggiatrice, ma spesso si dimentica che potrebbe avere anche lei una vita, come i personaggi che crea per le serie tv. Chuck Sinclair è il classico uomo di successo, bello, arrogante e sicuro di sé; è lo scrittore di gialli più in voga del momento, per questo motivo è abituato a stuoli di donne ai suoi piedi, e soprattutto è difficile che abbia un No come risposta.
Le loro vite s’incontreranno nell’ufficio di Mr. Jones, il produttore televisivo. Pronti ad odiarsi e a farsi la guerra, saranno costretti a lavorare insieme, per perfezionare l’ultima sceneggiatura di Blair.
Sarà una lotta senza esclusione di colpi, dove anche il cuore e la testa dovranno lottare tra di loro. La posta in gioco è molto alta, e Blair non vuole ricadere negli errori commessi in passato. Per Chuck varrà la pena di lasciarsi andare? E cosa succede se, proprio mentre Chuck sembra riuscire ad abbattere quei muri che lei alza, si intromettesse Seth, un uomo affascinante e raffinato?
Chi riuscirà a fare breccia nel cuore di Blair? Quando cuore e testa riusciranno a guardare nella stessa direzione, sarà troppo tardi?

                                     

Biografia:

foto personale

Ilenia Bernardini nasce a Rimini l’11 ottobre 1988, ma vive in provincia di Pavia, con suo marito Marco e due cani. Ha iniziato ad appassionarsi alla lettura fin da piccola, diventando presto una divoratrice di libri. Ama i romanzi a lieto fine, da eterna romantica qual è. Dopo aver aiutato come lettrice beta altre giovani autrici, ha deciso di mettersi alla prova con la scrittura. Ciak e… Amore! è il primo romanzo auto pubblicato.

 

 

 

Pagina autore
Sito personale