Tutta colpa dell’Amore (E anche di un cupcake), C. Ballariano

 

petalitralepagine2 (9)

Sinossi:

Gaia vive a Cefalù e possiede un piccolo negozio di Souvenir, ama la sua vita, il suo ragazzo e il mare. Un giorno, un incontro inaspettato le farà rivedere il suo migliore amico, Stefano, ritornato da un lungo viaggio di lavoro. Il mondo è crudele, Stefano ha avuto un incidente e non ricorda più la loro amicizia, i loro giorni passati a scherzare e divertirsi, i primi litigi e il loro amore. Tutto sembra ormai svanito per sempre. Eppure Gaia non si arrende e tenterà con ogni mezzo di risvegliare in Stefano il ricordo della loro storia d’amore. Un cupcake, un ragazzo smemorato, un amore che rinasce da ricordi sopiti o che semplicemente non si è mai estinto.

 

Genere: racconto romance
Pagine: 47
Uscita:23 aprile 2015
Prezzo: € 0,99

 


frame4

«Tradisci Salvo con Stefano?»

Viva la finezza! La mamma subito a pensar male!

«No mamma!» sbottai e lei cambiò faccia. Un attimo, aveva detto Stefano? Quindi non avevo sbagliato persona, era proprio Stefano in carne e ossa.

«Mamma conosci Stefano, per quale motivo hai fatto finta di non conoscerlo?» domandai insospettita, lei sbiancò e si portò le mani sul volto. Mi fece segno di sedermi accanto a lei sul divano e mi preoccupai, cosa sapeva? Mi avvicinai al divano e con lentezza scivolai accanto a lei, mi prese la mano e la strinse.

frame4

petalitralepagine2 (10)L’autrice:

Chiara Ballariano, nata a Palermo nel 1997, ha già pubblicato il romanzo L’amore supera ogni cosa che adesso sarà ripubblicato in una nuove veste con il titolo Un appartamento per due. Ha già finito ed è in corso di revisione il romanzo Amiche speciali, intanto si sta dedicando alla stesura di una duologia.
Tutta colpa dell’Amore (E anche di un cupcake) è il secondo lavoro che pubblica.

Segui Chiara Ballariano:

Facebook

L’ultima notte – Tiziana Cazziero

 

petalitralepagine2

Sinossi:

 

RACCONTO LUNGO (49 pagine) – ROMANCE – Rose è turbata: sta per sposarsi, ma qualcosa disturba questo momento magico. L’uomo dei suoi sogni erotici esiste davvero, è reale, lei lo ha visto, non è solo una fantasia. A quel punto vuole delle risposte: chi è lui? Sembra semplice, ma quell’ultima notte accade qualcosa: avrà le sue risposte, ma molte cose cambieranno per sempre, tutto ciò in cui aveva sempre creduto, all’improvviso, non avrà più importanza.

Rose sta per sposarsi con il suo storico fidanzato, ma qualcosa la turba e mette in discussione ciò in cui ha sempre creduto. È pronta a legarsi per tutta la vita con George, ma un uomo misterioso irrompe ogni notte nei suoi sogni, regalandole emozioni nuove e inattese. Chi è quell’uomo e perché lo sogna costantemente? Rose ha tutto quello che una donna potrebbe volere: un fidanzato esemplare che la ama; una famiglia che l’adora e appoggia sempre le sue scelte; le piace il suo lavoro, gestisce una sua azienda nel settore della cosmetica, un mondo di profumi e fragranze che ha potuto creare grazie all’appoggio economico famigliare. Ha conosciuto il suo fidanzato quando era ancora una ragazzina del liceo; le famiglie furono subito felici della loro unione, il destino era segnato per lei, un grande futuro l’aspettava. Queste sono le certezze in cui ha sempre creduto e che le sono state inculcate negli anni, ma poi quell’uomo misterioso irrompe nei suoi sogni e tutto cambia. L’ultima notte, quella che precede il grande evento, è decisiva per il suo futuro, deve fare una scelta: raccontare al suo fidanzato di quell’altra presenza scomoda, oppure andare avanti e dimenticare le sue emozioni, accantonando forse anche i suoi nuovi sentimenti?

Formato: Formato Kindle

Dimensioni file: 514 KB

Lunghezza stampa: 62

Editore: Delos Digital (24 febbraio 2015)

 

 

tizz

L‘autrice:

Tiziana Cazziero nasce a Siracusa nel 1977. Durante gli studi scolastici, terminati con il diploma ragioneria, ha collezionato una raccolta di poesie, che ha iniziato a scrivere in età adolescenziale.
Nel 2005 comincia a scrivere il suo primo romanzo Voltare Pagina pubblicato nel 2011 con BookSprint Edizioni.
Ha collezionato diversi racconti brevi e partecipato ad alcuni concorsi letterari ricevendo segnalazioni e riconoscimenti.
Nel 2010 ha cominciato la sua attività di web writer: articolista free lance, collaborando con diverse redazioni on line trattando svariati argomenti. Ha iniziato recensendo libri e con il tempo ha intrapreso anche altre cooperazioni; oggi segue alcune rubriche e gestisce un blog personale sull’editoria.
Ha collaborato come addetta ufficio stampa con l’Associazione Libro Aperto e la casa editrice Libro Aperto Edizioni.
Nel 2010 si è classificata seconda al concorso letterario a tema “Streghe e vampiri” indetto dalla casa editrice Giovane Holden. Oggi quel testo è diventato la sua seconda uscita editoriale Patto con il Vampiro (Libro Aperto Edizioni). Per sette mesi questo romanzo fantasy è stato uno tra i tre ebook più venduti dal sito della casa editrice. Diverse volte ha scalato la classifica dei bestseller dello store on line Amazon; è stato bestseller anche in altre classifiche di altre librerie on line.
Dopo aver svolto diversi lavori, ha deciso che scrivere era la strada che voleva intraprendere e che continua a seguire tutt’oggi. Si dedica alla promozione di autori emergenti che cercano un supporto nel complesso mondo editoriale. A tal riguardo ha anche pubblicato il manuale Ho pubblicato un libro: E adesso? (Libro Aperto Edizioni), un ebook nel quale racconta la sua esperienza di scrittrice e promotrice nel web. Spiega come autopromuoversi e quali sono le eventuali vie e i canali cui rivolgersi per la ricerca della visibilità,racconta la sua esperienza personale.

Altre pubblicazioni:

Sensazioni dell’anima (Amazon, novembre 2013) è una raccolta di due racconti in un unico libro.
Quell’amore portato dall’Africa, un cuore nero che batte (Amazon, febbraio 2014)
Ritrovarsi, la forza dell’amore (Amazon, ottobre 2014).
Voltare pagina (II edizione, Amazon, gennaio 2015)
L’ultima notte (Delos Digital, collana Senza sfumature, febbraio 2015) disponibile in tutti gli store on line € 1,99

Convive con il suo compagno dal 1999 e oggi è mamma di una bellissima bambina di nome Benedetta.
Quello che spera e desidera è continuare a scrivere e vivere di questa sua passione.

Segui Tiziana Cazziero:

Facebook
Blog
Mail: tizianacazziero.77@gmail.com

Il tribuno pretoriano – Pino Campo

 

 

petalitralepagine2 (17)

Sinossi:

Alla fine del terzo secolo l’impero romano è retto da un imperatore assai accorto e fine stratega: Diocleziano. Anche lui però, ha dei nemici che ne vogliono la morte. Alcuni di loro hanno un sogno: restaurare la Repubblica alla vecchia maniera, retta solo dal Senato. Altri invece sognano solo di prendersi il suo immenso potere ordendo un complotto. Per uccidere l’imperatore viene scelto un valoroso tribuno della guardia pretoriana che svolge il proprio servizio a Roma.

Il suo nome è Livio Ventidio.
Perché accetti quell’incarico così rischioso un facoltoso senatore riesce a rendere facile il sogno di Livio: vuole lasciare Roma perché non soddisfa più le sue ambizioni e non stimola più il desiderio per cui era entrato a far parte della legione pretoriana; odia starsene ad oziare nella città che non vede da decenni la presenza del legittimo imperatore. Vuole visitare il resto dell’immenso impero romano, cimentarsi in veri scontri armati.
Insieme alla settima coorte di pretoriani viene inviato a Nicomedia, in Asia Minore, ove Diocleziano ha stabilito la nuova sede della corte imperiale.
Il tribuno, al suo arrivo a Nicomedia, non solo non trova Diocleziano ad attenderlo, ma gli viene ordinato di affrontare la sua prima missione di guerra contro il popolo dei sarmati. Missione che lo porta assai lontano dal suo obiettivo. Durante questa campagna bellica conosce anche l’ amore e, dopo varie avventure, scontri armati contro i barbari e rischiato più volte la propria vita, riesce finalmente ad incontrare l’Imperatore, il quale però è già a conoscenza del complotto: agenti segreti infiltrati fra i suoi stessi uomini lo seguono fin dalla sua partenza dall’Italia per scoprire chi sono i complici e gli altri invischiati nella congiura.
Oltretutto Livio scopre che Diocleziano aveva reso vani i loro sforzi con un’abile mossa a sorpresa: decise di modificare l’assetto imperiale con una nuova forma di governo chiamata “Tetrarchia” perché prevedeva di reggere il potere insieme ad altri tre imperatori.
A questo punto Livio Ventidio rischia la vita più che mai, dovendosi guardare le spalle sia da parte imperiale che dai congiurati e non gli rimane che un solo modo per rifuggire il pericolo…

Pagine: 219
Genere: romanzo storico
Editore: Self Publishing
Prezzo ebook: € 1,99
Prezzo Cartaceo: 17,80

Acquistalo su Amazon:

Ebook

Cartaceo

frame4

Estratto dal Cap. 17

[…] Durante la sosta di metà giornata la cercò, con la scusa di metterla al corrente su Traiano e sapere da lei se si erano aggiunti nuovi elementi. Non era più fra i prigionieri. Per non rischiare di alimentare maldicenze fra i soldati, pensò di rimandare a più tardi l’incontro con lei e decise di raggiungere la riva del fiume. Invece fu proprio lì che la vide, seduta al tiepido sole primaverile intenta a pettinare i suoi splendidi capelli. Fu una visione talmente mitica da lasciarlo estasiato. Apprezzò più di ogni altra cosa il suo modo di atteggiarsi: semplice e discreto. Se ne stette lì per un tempo indefinito a osservarla. Era ammaliato da ogni suo movimento. Lei alzò lo sguardo verso quel sole, scrollando i capelli all’indietro e appoggiando entrambe le mani per terra. Qualcosa luccicò vicino a lei. Livio pensò a un pezzo d’argento, usato come specchio. Ma che importanza poteva avere quell’oggetto, per quanto prezioso, di fronte alla sua bellezza?
Lei si accorse della sua presenza e lo invitò ad avvicinarsi sorridendogli. Il tempo di balzare a terra e il misterioso oggetto era scomparso. Adesso il sorriso di Dacia si era fatto di circostanza ma lui reputò che non fosse proprio il caso di crearle impaccio. Era già troppo imbarazzato per complicare ulteriormente le cose. Riuscì solo a pronunciare frasi di circostanza, chiedendole infine del colloquio mattutino con lo zio.
«Gli ho detto che mi sento più sicura restando al vostro seguito e che tornerò alla villa solo quando l’ultimo barbaro avrà lasciato la Mesia. Dopo aver saputo la verità, non lo avrei seguito per nulla al mondo».
«Non ha fatto resistenza?».
«Mi sono mostrata molto decisa e lui ha compreso».
Livio conosceva bene la sua determinazione. «Sono… sono felice… davvero, che tu… sia rimasta…» disse in modo assai impacciato.
Dacia sorrise, abbassò lievemente lo sguardo e Livio capì di aver fatto la figura del cretino. Consapevole di averle dato la certezza di non essere per nulla aduso alla compagnia femminile, cercò di rimediare rassicurandola: poteva contare su di lui per qualunque cosa. Si accorse all’improvviso di aver sempre desiderato quella donna e di non poter più fare a meno di lei; la sua unica ragione di vita. Non riuscì a dirglielo, biasimandosi per la propria dabbenaggine. Era sicuro però, che una donna sapesse leggere nell’animo di uomini come lui, come fossero semplici papiri.
Sperò che fosse così perché lui, ne era pienamente cosciente, non avrebbe mai saputo spiegarle a parole ciò che provava per lei. […]

frame4

petalitralepagine2 (18)

L’autore:

Pino Campo, nasce a San Teodoro circa 50 anni fa (da qui la prima spinta a scrivere quello che poi prenderà il titolo definitivo de “Il tribuno pretoriano”) vive a Cesaro’, dove lavora come dipendente del meraviglioso Parco dei Nebrodi, sempre in provincia di Messina.
La sua passione per la scrittura nasce e si sviluppa assai presto, già dalle medie, traendo spunto dall’altra sua più grande passione, la lettura, che gli viene trasmessa dal professore di lettere, di nazionalità greca.
In quel periodo divora quasi tutti i classici per ragazzi, da Verne a Salgari, a Dickens, Scott, Twain, Stevenson, Defoe, Dumas e le avventure di Pierre Radisson.
Da questi apprende e assimila i dettami dello scrivere e gli stili, legati ai diversi modi dell’esprimersi su carta.
Durante gli studi superiori e per qualche tempo dopo, la scrittura viene messa da parte per motivi lavorativi e familiari.
Dopo varie vicissitudini personali ed economiche, che riesce a risolvere grazie a una felice intuizione, la grande passione per la scrittura ritorna prepotentemente a istigare Pino Campo all’età di quarant’anni.
Lo stimolo arriva dalla lettura dei romanzi di Camilleri e Valerio Massimo Manfredi e dal forte desiderio di trasmettere agli altri l’amore per la propria terra e per lo studio di tutto ciò che è relativo a essa.
Il risultato di questo processo è la stesura, in un misto di italiano/dialetto siciliano, del primo romanzo: Il giardino di casa (2010), nel quale versa alcune avventure giovanili, parecchia tradizione locale e molta autobiografia.
È in procinto di pubblicare il suo terzo romanzo, il seguito de “Il giardino di casa” e, intanto, è impegnato a completare la stesura del quarto, del quale tiene ancora riserbo.
Di una cosa è certo… NON smetterà MAI di scrivere.

Segui Pino Campo:

Sito Web

Pagina Facebook

Profilo Facebook

Maledetto cuore – Ghita Stefania Montaldo

 

petalitralepagine2 (4)

Sinossi:

Cruda, incalzante, spietata. Un urlo accattivante che assembla, a un tessuto ben ricamato di parole, echi sensuali e provocanti. Una sfida la sua, calarsi nel quotidiano ma standone al di sopra, innalzandolo a una “altra”dimensione.

Ghita Stefania Montalto mette in versi alcuni temi della nostra epoca, come la spersonalizzazione, i sogni distrutti, la ricerca dell’io, l’amore crudo, passionale, platonico, illuso e li amalgama con i toni che affiorano nello spirito, nell’animo, nell’emozione.

Maledetto Cuore è un diario dalla prospettiva intimistica in grado, attraverso le sue parole, di arrivare a pensieri più intimi, vicini alle sensazioni del lettore desideroso di confrontarsi con se stesso e le sue emozioni. Una raccolta piccante e delicata, un’ambiguità che porterà il lettore in una dimensione poetica tutta da scoprire. Perché il lavoro più difficile ma più importante è quello di essere se stessi.

(Veronica Vassallo)

 

frame4

Tutto ciò che è pelle

tutto ciò che è odore…

tutto ciò che è amore.

Tutto ciò che non è vergogna

tutto ciò che è sangue rosso e cuore…

tutto ciò che è passione

tutto ciò che è rabbia e malinconia

speranza e follia.

Tutto ciò che brucia dentro e grida forte perchè vuole esplodere.

Tutto ciò che è azzardo

…come camminare ad occhi chiusi su una lama di rasoio.

Un incendio di parole mai dette…

incoscienza e paura.

Verità velate e svelate…

tra romanticismo ed erotismo sottile.

Tutto ciò che è, per me, “Maledetto Cuore”.

Il mio maledetto cuore.

frame4

Acquistalo su Amazon!

 

petalitralepagine2 (5)

L’autrice:

Ghita Stefania Montalto laureata in Scienze della Comunicazione, con specializzazione in Storia e Critica del Cinema.
Giornalista e Critico Cinematografico. Sicula, si occupa di libri, cultura, spettacolo e, ovviamente, di cinema. Di lei dice: “Io sono, attraverso le parole. La scrittura è il mio mondo, l’arte la mia vita.” Al suo esordio come scrittrice con la raccolta Maledetto Cuore

 

Segui Ghita Stefania Montalto:

Blog

Pagina Facebook

Anteprima – Le note del destino – Evelyn Storm

 

petalitralepagine2

Sinossi:

Kyra e Tomas sono due ragazzi; rincorrono con successo il sogno di ballare e cantare. Si piacciono, si amano, vivono addirittura insieme! Cosa potrebbe frenare il loro idillio d’amore? Un piccolo particolare: sono fratellastri. Fra mille contrasti da parte della famiglia e degli amici, nonostante le rivalità, riusciranno a godersi la loro relazione? Scopritelo nella versione aggiornata e completa de “Le note del destino”, innamoratevi insieme a loro.

Acquistalo su Amazon!

 

 

 

 

 

 

petalitralepagine2 (1)L’autrice:

Diplomata al Liceo Classico, in passato ha collaborato con la rivista per teen-ager Ginger Generation, con il blog Polvere alla polvere, con i siti Fantasy Planet, Passione Lettura, Urban-Fantasy e con la casa editrice La mela avvelenata. Al momento collabora con la rivista Almax Magazine e gestisce diversi blog personali. Da una sua idea è nato il racconto di gruppo Dark Agony, che vede coinvolti altri 22 autori. Il racconto è uscito a puntate su Passione Lettura.
Evelyn è inoltre autrice di poesie e tra queste troviamo:
Sposarti uscita sul numero 2 della rivista online Stella Magazine.
Bagliore d’inverno, tradotta in lingua straniera sul sito culturale polaccopoetica.art.pl.Pensieri, tradotta sul sito culturale spagnolo mundopoesia.com e su quello messicano poemasdelalma.com.
Mio signore, uscita sull’antologia 100 poeti per l’amore.
Stella cadente, tra le vincitrici del contest “Scrittrici per caso” della rivista Ragazza Moderna.
Ali d’angelo e T’immagino, edite sull’antologia Qui dove camminano gli angeli.

A ottobre 2012 il suo racconto ispirato ad “Orgoglio e Pregiudizio, Darcy + Elizabeth, è stato pubblicato sul blog Il diario della fenice
Sempre nell’ottobre 2012 esce il suo romanzo Grido d’amore – Quando il sogno non basta (Lettere Animate).
È tra i vincitori del concorso On the road – Diari di viaggio (Libro Aperto Edizioni) con il racconto Un viaggio per due (presente alla libreria Le nuvole di Barcellona) ed è arrivata terza al concorso “My Fantastory” con il racconto Prigioniera di un vampiro, pubblicato sul blog “Io Scrittore” e sulla rivista online “I Writer”.
È inoltre tra gli autori dell’antologia 365 storie d’amore (Delos Books) con il raccontoIl mio respiro insieme al tuo e del concorso Impronte d’amore (Butterfly Edizioni) con il racconto I segreti dell’amore.
Ad aprile 2013 esce la sua prima favola per bambini, Ridolina si addormenta (Edizioni Il Villaggio Ribelle, David and Matthaus). – A ottobre 2013 pubblica Il covo degli spiriti guardiani (David and Matthaus) – A marzo 2014 lascia la casa editrice “David and Matthaus”, ma i libri editi con loro saranno disponibili fino al 2017. – Il 7 aprile 2014 è scaduto il contratto del libro “Grido d’amore – Quando il sogno non basta” con Lettere Animate. Il libro verrà tolto dal commercio in attesa di una nuova versione che unirà prima parte rifatta con seconda parte inedita. – Il 2 agosto 2014 è uscito su tutti gli store online l’ebook La voce del sentimento. -Il 16 dicembre 2014 è uscito l’ebookIncontriamoci allo Sweet Temptations (Delos Digital). -Il 2 marzo 2015 è uscito su Amazon Le note del destino.