Mary Read – Nemica del genere umano – Michela Piazza

 

Nei giorni scorsi abbiamo conosciuto il primo libro dedicato alla vita di Mary Read, oggi vi presento il secondo volume conclusivo di questa splendida biografia.

13838521_10210130087713092_138830590_o

Pirata.
Nemica non di una sola nazione, ma dell’umanità intera.
Questa è Mary Read: una criminale capace di ferocia, ma anche di tenerezza; una ragazza anticonformista eppure profondamente romantica.
Vestita da maschio, Mary solca i mari dei Caraibi insieme allo spavaldo Calico Jack Rackham, finché a loro non si unisce anche l’ambigua, affascinante Anne Bonny.
Così la ciurma di Calico Jack diventa l’unica nella Storia a contare due piratesse: una “coppia di infernali arpie”, un vero incubo per la Marina e per tutti gli uomini che vorrebbero le femmine sottomesse e schiave del focolare.
Una storia ricca di azione, complotti, sentimenti per guardare il ‘700 attraverso gli occhi di una donna divenuta leggenda.

 

 

 

 

IN OFFERTA LANCIO su Amazon e GRATIS su KU

 

                                        

 

 

frame4

 

13866917_10210130095553288_1779045410_n

 

frame4

 

13713393_10210130095473286_2003533429_n

 

frame4

 

Biografia:

11911839_10207571501150027_624937396_n

Michela Piazza è laureata in Storia.
Ha lavorato come bibliotecaria ed è stata coautrice del fumetto umoristico “Fotoronmao”, edito su riviste nazionali. Ha scritto racconti di vario genere – dall’horror al rosa – comparsi in antologie.
Ha pubblicato i romanzi d’avventura Mary Read – di guerra e mare e Mary Read – nemica del genere umano.
Insieme a tre amiche scrittrici amministra il gruppo Facebook Io leggo il romanzo storico.
Vive sul Lago Maggiore col marito, il figlio Tito, numerosi gatti viziati e una chihuahua iperattiva.
Con la collega Pamela Boiocchi ha scritto la serie Amori al Peperoncino: New York-Napoli, amore al peperoncino e il seguito Sposami a Sugar Land.
Nel maggio 2016 ha pubblicato per la casa editrice Delos Digital il romanzo Il mio lato proibito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *