La stella di giada – Stefania Bernardo

 

11173672_10205917192520869_891597164_n

Sinossi:

Il volto di una bellissima donna intagliata nel legno si staglia all’orizzonte. Il gioiello che porta al collo, una stella fatta di giada, brilla al sole. Gli occhi ambrati di Scarlett fissano il veliero minaccioso che le sbarra la strada verso la libertà. Stavolta non si tratta di affrontare un conte lussurioso, un marito dispotico o un padre severo. Stavolta dovrà vedersela con Johnny Shiver, un pirata più crudele del diavolo. Sarà in balia dei suoi capricci e del suo primo ufficiale, Redblade, spietato e arrogante. Ha solo un modo per sfuggire a quella prigione. Una scelta assurda, l’unica in grado di donarle una vita degna di essere vissuta. Il destino di Scarlett prenderà una rotta imprevedibile che esigerà un alto tributo di sangue. Il mare sarà crudele ma, infine, restituirà i suoi più inconfessabili segreti.

Pagine: 525
formato:
Ebook e cartaceo

 

 


petalitralepagine2 (4)Recensione:

La stella di Giada è un romanzo che fonde al suo interno elementi capaci di catturare il lettore e tenerlo lì, incollato alle sue pagine dall’inizio alla fine. C’è azione, avventura, amore, forte senso di amicizia, intrigo, il tutto tenuto assieme dalla suspense che fa trattenere il fiato riga dopo riga. Trama e sotto trama s’intrecciano tra loro, tessendo una storia così avvincete che è difficile stabilire quale delle due sia il motore portante dell’intera narrazione.
Ho amato ognuno dei personaggi presenti in questo romanzo, Scarlett per il suo carattere forte, Redblade per il fascino che sprigiona, Shiver per l’alone di mistero che lo circonda e per la storia che ci svela pian piano all’interno di questo romanzo, Alvaro che mi ha fin da subito trasmesso una forte simpatia. Questi solo per citare alcuni dei personaggi usciti dalla penna di Stefania Bernando, ciascuno dei quali caratterizzato in modo magistrale, mi sento di dire che nessuno di loro è scontato come spesso ci si aspetta in questo genere di romanzi.
L’autrice usa uno stile privo di fronzoli, un modo di scrivere diretto, che va subito al sodo tenendo alto il ritmo della narrazione. Non ci si annoia di certo tra le pagine della Stella di Giada, anzi, si arriva alla fine tutto d’un fiato!
La cura usata nella descrivere le navi e tutto ciò che riguarda la vita di bordo, lascia intendere quanto studio e quante ricerche ci siano dietro a questo bellissimo romanzo che vi consiglio davvero se amate le storie di mare, di pirati e di intrighi!

 


petalitralepagine2 (15)L’autrice:

Stefania Bernardo nasce a Ivrea il 17 dicembre 1985.

Sin da piccola le sue più grandi passioni sono state la storia, i pirati e la scrittura. Divoratrice accanita dei libri, si diploma in Tecnica della gestione aziendale.
Dopo un’esperienza lavorativa di circa quattro anni come segretaria amministrativa, decide di tornare a studiare. Attualmente è laureanda in Diritto ed Economia per l’impresa alla facoltà di Giurisprudenza di Torino.
Da Luglio 2013 collabora con la redazione di Ticweb tv, dove cura la rubrica “Il teschio e la penna – Cultura contro corrente” dedicata agli autori esordienti.
A Marzo 2013 pubblica il suo romanzo di esordio “La Stella di Giada”, dedicato alle avventure di Scarlett Baker, a cui fa seguito il secondo romanzo “La Caccia” pubblicato a novembre 2013.

Segui Stefania Bernardo:

Blog

Facebook

Voto
stelle5
Sensualità
cuori 3

One thought on “La stella di giada – Stefania Bernardo

  1. Pingback: Scura come la notte – Stefania Bernardo » Petali tra le pagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *