Insegnami l’amore – Nadia Filippini

Sinossi:

12540559_1549390472019415_3505960699599967751_n

 

Giulia vive con Marco da cinque anni e sta con lui fin dai tempi dell’università. Finalmente arriva la proposta di matrimonio che ormai non sperava più di ricevere, ma a causa degli impegni di lavoro di entrambi, sono costretti ad affidare i preparativi a una wedding planner. Damiano gestisce un’agenzia di organizzazione eventi con il socio e miglior amico Filippo e la sorella Elisa, alla quale ha affidato il settore matrimoni, di cui l’uomo rifiuta di occuparsi a causa del suo passato. Il caso però vuole che Giulia e Marco si rivolgano proprio alla loro agenzia e che Elisa, dopo aver accettato l’incarico, abbia un contrattempo. Toccherà al cinico Damiano seguire i preparativi, almeno per un po’. Ma mentre Giulia prende coscienza dei compromessi che si è imposta pur di stare con Marco, Damiano dovrà rimettere in gioco le proprie convinzioni e affrontare il suo passato per sperare di avere un futuro.

 

Pagine: 322
Genere: Romance contemporaneo
Editore: Self Publishing

Biografia:

25242090_s

Nadia nasce a Brescia nel marzo 1979. Vive in un paesino nella provincia di Bergamo col marito. Si innamora della lettura da bambina, quando scopre la biblioteca del paese in cui si è trasferita con la famiglia e che frequenta assiduamente. Fin da piccola ama inventare storie, ma inizialmente preferisce raccontarle attraverso il disegno. Crescendo però si avvicina alla scrittura, anche se non fa leggere mai a nessuno il proprio lavoro. Ad aprile scrive il racconto Come una girandola per gioco, per un’amica con cui condivide la passione per i libri. Dopo averlo letto però, l’amica la convince a pubblicarlo e, anche incoraggiata dal marito, Nadia accetta questa piccola sfida. L’entusiasmo di alcuni lettori la convince poi a lavorare al romanzo Come il vento per una girandola, ispirato al racconto, che le fa vincere il premio di 1000 euro messo in palio da Narcissus, grazie ai quali attualmente ha la possibilità di lavorare al nuovo romanzo seguita da un editor professionista.

Segui Nadia Filippini:

Pagina Facebook

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *